Galleria Immagini

Posted in Prodotti

La terza dimensione nell'arte e nei Beni Culturali

Il percorso della storia umana ha lasciato traccia nel corso dei secoli dimostrando e documentando ciò che la fantasia, la capacità intellettuale e il gusto creativo dell’uomo è riuscito a sviluppare. Ogni epoca ha fatto emergere l’invenzione creativa, non semplicemente come puro accessorio all’idea, ma anche come elemento culturale. E attraverso questo percorso siamo arrivati al ventunesimo secolo con ulteriori caratteristiche tecniche sviluppate anche nel mondo dell’Arte.

Oggi UNOCAD per il settore del restauro e della conservazione dei Beni Culturali è in grado di rigenerare con estrema precisione non soltanto lo spazio tridimensionale di un particolare luogo e le dimensioni esatte degli oggetti che vi si trovano, ma replicare realmente i modelli matematici degli oggetti reali, strutturandoli in un modello iconico, anche reiterabile con tutte le variazione necessarie.

Ad oggi, si è giunti ad applicazioni in grado di valutare le caratteristiche di irregolarità delle stesure nei dipinti, oppure, la possibilità di generare protesi senza il bisogno di intervenire sulle superfici di contatto con le discontinuità. Si scopre che la dimensione dell’apporto della tecnologia al servizio del restauro assume un significato più estensivo e comprende anche interventi che, nel rispetto dell’opera d’arte, diventano irrinunciabili.

Riportare in vita un prototipo del passato con l’obiettivo di valorizzarlo attraverso la tecnica digitale 3D è un ulteriore passo di sensibilizzazione per la tutela del ricco patrimonio museale esistente, al fine di conservarlo per le future generazioni e per accentuarne la bellezza e la forza espressiva.